Skip to main content

Spedizione matematica su Marte
Unità Ragionamento spaziale

Portale insegnanti

Prevede la competenza STEM

Studi recenti hanno dimostrato che il ragionamento spaziale predice il raggiungimento e la competenza nelle materie STEM. In molte aree della matematica, una competenza richiesta per risolvere i problemi in modo efficace è la capacità di creare una rappresentazione mentale accurata e organizzata del problema da risolvere. Essere in grado di creare quella rappresentazione richiede la capacità di visualizzare mentalmente. In effetti, la ricerca mostra che il ragionamento spaziale è legato alle prestazioni in molti ambiti della matematica, tra cui: grandezza di base e capacità di conteggio.

Il ragionamento spaziale è un termine generico che comprende molti processi cognitivi, inclusa la comprensione delle caratteristiche di un particolare oggetto, le somiglianze e le differenze tra gli oggetti, la trasformazione di un oggetto (ad esempio una rotazione) e la capacità di comporre/scomporre mentalmente un oggetto in base vedendone i pezzi o le parti (ad esempio comporre un numero con numeri più piccoli come in un'equazione, 4+2=6).

Giovane studente con un robot VEX GO.

Alcuni esempi di capacità di ragionamento spaziale includono la capacità di comprendere e riconoscere movimenti immaginari nello spazio, descrivere esperienze e osservazioni utilizzando il linguaggio spaziale e spiegare processi mentali utilizzando i gesti.

La maggior parte dei bambini ha un senso di autoefficacia quando arriva alla scuola materna riguardo alla matematica. Alcuni studenti potrebbero sentire di avere una forte comprensione, mentre altri potrebbero provare un senso di disperazione. Le capacità di ragionamento spaziale hanno una forte correlazione con la competenza matematica e possono essere migliorate indipendentemente dall’età del bambino. Un ottimo modo per migliorare il ragionamento spaziale è far partecipare gli studenti a compiti di costruzione che richiedono queste abilità. Ciò non dovrebbe sorprendere, dal momento che gli insegnanti sanno da tempo che gli studenti spesso ricordano meglio i concetti quando hanno l’opportunità di coinvolgerli in un’attività pratica.

Giovane studente che gioca con i blocchi.

Oltre alle attività contenute in questa unità, gli studenti sono anche incoraggiati a impegnarsi in "discussioni spaziali" durante le loro attività. Con il discorso spaziale, agli studenti viene chiesto, ad esempio, di descrivere dove vengono posizionati determinati pezzi durante la costruzione di un oggetto.